ADESIONI

Per aderire alla manifestazione del 06 ottobre 2012 inviare una mail al seguente indirizzo o lasciare un commento con il nome dell’associazione, movimento, comitato etc…

seiunozerovalledelsacco@gmail.com

Ass.ne Ambientalista UGI Unione Giovani Indipendenti – Colleferro

Retuvasa – Rete per la tutela della Valle del Sacco

Sinistra Ecologia Libertà – Paliano

Rinascita Colleferro

Socialmentedonna – Labico

Labicocca – Labico

L’Aurora Montelanico

Comitato Residenti Colleferro

Rete Viola Lazio

Popolo Viola Frosinone

Colleferro 5 Stelle

Rete Dei Cittadini

Rete Dei Cittadini – Aprilia

Legambiente Monti Lepini Sgurgola

Circolo ARCI “Montefortino 93” – Artena

Circolo IDV Genazzano

Associazione Culturale Acropoli

Movimento 5 Stelle – Artena

La Malamurga- Roma

Giovani Democratici – Valmontone

Ecologisti e Reti Civiche Verdi del Lazio

Italia dei Valori – Paliano

Italia dei Valori – Anagni

Partito Democratico – Paliano

Ceccano2012 – Idee in Movimento

Artenaonline – Artena

Movimento ComUnità – Paliano

Comitato Cittadino NO Aeroporto Ferentino – Frosinone

Rifondazione Comunista – Labico

Associazione Obiettivo Comune per il Cittadino – Anagni

Collettivo Ciociaro Anticapitalista

Associazione Culturale Gruppo Logos

ANPI Colleferro

EARTH – Associazione per la tutela giuridica della natura e dei diritti degli animali

Libera – Presidio Alta Valle del Sacco

Sinistra Ecologia Libertà – Ceccano

Associazione mamme – Colleferro

Comitato Rifiuti Zero Fiumicino

RadioAzioni

VitamineK – Anagni

Il GASP (Gruppo di Acquisto Solidale e Partecipativo) – Frosinone

Associazione Culturale LA RUNA – Paliano

Passoscuro RifiutiZero – Passoscuro

Legambiente Circolo di Ferentino

Rete degli Studenti Medi.Il Sindacato Studentesco di Frosinone

Sinistra Ecologia e Libertà – Ferentino

Giovani Democratici – Provincia di Roma

Sinistra Critica – Castelli Romani

Partito Democratico – Montelanico

Partito Democratico – Piglio

Associazione Culturale “Anagni Viva” – Anagni

Associazione Diritto alla Salute

Associazione ”Rete dei cittadini contro la Turbogas” – Aprilia

Partito della Rifondazione Comunista – federazione “Castelli,Colleferro, Litoranea”

Legambiente Circolo “il Cigno”- Frosinone

Giovani Democratici – Lazio

Federazione della Sinistra e PRC – Lazio

Giovani Democratici – Piglio

Partito Democratico – Colleferro

AnagniScuolaFutura – Anagni

Giovani Democratici – Provincia di Frosinone

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ CIRCOLO ” NO AL NUCLEARE” – Colleferro

Spazio@sinistra – Olevano Romano

CODICI – Anagni e Colleferro

Progetto Civico Cambiamento – Genazzano

CSOA La Strada – Roma

Federazione dei Giovani Socialisti – Provincia di Frosinone e Regione Lazio

Giovani Democratici – Paliano

Comitato 14 Giugno 2010 – Anagni

Annunci

46 risposte a “ADESIONI”

  1. Simone Fernanda ha detto:

    Ottima iniziativa. L’associazione Socialmentedonna di Labico aderisce e parteciperà

  2. comunichiamo adesione di RETE DEI CITTADINI alla manifestazione del 6 ottobre 2012.

    Al momento opportuno provvederemo alla pubblicazione su http://retedeicittadini.it/ di uno o più post dedicati alla manifestazione ed alla relativa diffusione tramite i canali a disposizione.

  3. comunico adesione di Legambiente Monti Lepini Sgurgola alla manifestazione di 6 ottobre

  4. Condivido le motivazioni e le azioni della vertenza di salvaguardia dell’ambiente,sempre più minacciato dalle menti e mani degli uomini .
    a monte di scelte politiche dettate dalle lobby economiche e non dal “buon senso”,tanti sono i cittadini “costretti” a lottare per difendere il lavoro,il territorio.la salute,un presente sereno ,un futuro alle prossime generazioni.
    Io ci sto.
    Ornella Pistolesi
    Rete dei Cittadini per Aprilia
    RETE DEI CITTADINI

  5. Adesione IDV Paliano e IDV Anagni

  6. Condivido pienamente

  7. Movicom ha detto:

    Il Movimento ComUnità di Paliano comunica l’adesione alla Manifestazione del 6 Ottobre 2012.

  8. Inseriti!!!

    Grazie Mille

  9. Anche il Comitato Cittadino NO aeroporto Ferentino – Frosinone aderisce all’iniziativa e la pubblicizzerà nei suoi canali di comunicazione (sito e profilo facebook). Uniti per realizzare avanti una nuovo percorso virtuoso per la Valle del Sacco

  10. Valter Cecilia ha detto:

    L’associazione obiettivo comune per il cittadino di anagni come già fatto alle precedenti manifestazione contro il tmb di castellaccio sarà presente.

  11. Collettivo Ciociaro Anticapitalista ha detto:

    Il Collettivo Ciociaro Anticapitalista manifesterà il 6 ottobre a fianco al coordinamento della Valle del Sacco.

    Per ribadire l’inalienabilità del diritto di vivere in luoghi dover terra, aria e acqua non siano contaminati e inquinati.

    Per ribadire che la terra l’aria e l’acqua sono beni destinati a tutti per diritto naturale e dunque non assoggettabili al degrado e allo sfruttamento del mercato.

    Per ribadire che il diritto alla salute non è negoziabile, neanche con il diritto al lavoro e che il diritto al lavoro non è negoziabile con il diritto alla salute, entrambi devono essere garantiti.

    Per ribadire che Frosinone non ha alcun bisogno di un aeroporto dall’impatto ambientale devastante per il territorio, utile esclusivamente al profitto dei grandi imprenditori edili e nocivo per la salute dei cittadini.

    Per ribadire che è proprio dalla difesa dei propri territori contro l’aggressione delle multinazionali della grande distribuzione e dalla speculazione edilizia concertata, che si costruisce il primo caposaldo contro la tirannia liberista.

  12. Associazione Culturale Gruppo Logos ha detto:

    L’Associazione Culturale Gruppo Logos comunica l’adesione alla Manifestazione del 6 Ottobre 2012.

  13. RadioAzioni ha detto:

    RadioAzioni c’è!

  14. Il GASP Frosinone (Gruppo di Acquisto Solidale e Partecipativo) aderisce formalmente alla manifestazione

  15. legambiente circolo di ferentino ha detto:

    Legambiente Circolo di Ferentino aderisce alla manifestazione

  16. Manuel D'Onofri ha detto:

    Sinistra Ecologia e Libertà di Ferentino aderisce alla vostra manifestazione

  17. Comunico adesione Giovani Democratici della Provincia di Roma.

  18. Inseriti!!!

  19. Sinistra Critica Castelli Romani aderisce al corteo del 10

    quì il comunicato
    http://www.sinistracritica.org/content/la-valle-del-sacco-si-rimette-cammino

    La giornata del 6 ottobre può essere l’inizio di un cammino in risposta al fallimento di un sistema economico capitalista ormai sotto gli occhi di tutti: chiusura delle fabbriche, disoccupazione, devastazione ambientale.

    La Valle del Sacco oggi rappresenta, suo malgrado, tutto quest. Anzi l’unica fabbrica che continua a far profitti e a “dare lavoro” è la Simmel Difesa, fabbrica di armi, fabbrica di morte.

    Oggi si rende urgente una riconversione delle fabbriche, da quelle in disuso a quelle altamente inquinanti (come il cementificio). Va garantita un’azione di bonifica in cui ci sia un controllo costante da parte della popolazione che abita quei territori, riconsegnare un’area alla sua vocazione naturale, ovvero allo sviluppo agri-turistico. Il 6 ottobre saremo con coloro che si vogliono riprendere la Valle del Sacco!

    Sinistra Critica – Movimento per la sinistra anticapitalista

    Coordinamento Castelli Romani

  20. PD Montelanico ha detto:

    Comunico la nostra adesione alla vostra manifestazione del 6 ottobre. Parteciperemo e ci mettiamo a disposizione.

    Partito Democratico Montelanico.

  21. Francesco ha detto:

    l’associazione ” Rete dei cittadini contro la Turbogas Aprilia” sarà presente a questo evento, Colleferro è la testimonianza di un piano per la distruzione ambientale e umana frutto della logica del profitto contro il diritto alla salute.

  22. Marco Bizzoni ha detto:

    Adesione al Corteo del 6 ottobre del Partito della Rifondazione Comunista federazione “Castelli,Colleferro, Litoranea”

    http://prccastelli.blogspot.it/2012/09/il-prc-aderisce-alla-manifestazione-per.html

    Il Partito della Rifondazione Comunista federazione Castelli, Colleferro, Litoranea aderisce alla manifestazione promossa dal “Coordinamento Valle del Sacco”.
    Per questi motivi Acqua, Terra, Aria non sono merci ma beni comuni di tutti i cittadini. Per questo motivo non deve più essere possibile che per profitto qualcuno possa inquinarli, contaminarli, devastarli e poi presentare alla comunità il conto del loro risanamento.
    Dobbiamo imporre ai padroni che le attività produttive sui nostri territori, oltre a stimolare lo sviluppo economico, siano in grado di di salvaguardare l’ambiente. Per questi motivi va riaffermato con forza che il lavoro non è una merce ma un diritto e che come tale non può, e non deve, entrare in contraddizione con il diritto alla salute.
    La Valle del Sacco ha pagato duramente lo sviluppo industriale del suo territorio, dove i padroni hanno mostrato il volto più bieco e cinico del capitalismo quello che privatizza i profitti e socializza i costi. Oggi dopo anni di questo sviluppo economico la Valle del Sacco si ritrova più povera. A causa dei processi di deindustrializzazione e dell’inquinamento che le attività produttive hanno lasciato.
    Mentre la politica che conta predispone per questo territorio nuovi processi di manomissione del territorio, il PRC ritiene importante la strada indicata dal “Coordinamento della Valle del Sacco” che allude alla possibilità di un altro sviluppo possibile per questo territorio. Uno sviluppo che invece di generare profitti per pochi sia in grado di assicurare salute e benessere per tutti i cittadini.
    Quello che ci viene proposto dal “Cordinamento della Valle del Sacco” sembra un sogno ma noi restiamo convinti che: “Se si sogna da soli è solo un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia. “ Per questo motivo il PRC invitia tutti i compagni, i simpatizzanti i cittadini a partecipare alla manifestazione che si terrà 6 OTTOBRE 2012 a Colleferro – Piazzale dello Scalo – di fronte Stazione Ferroviaria, ORE 14.30

    Marco Bizzoni
    segreteria PRC “Castelli, Colleferro, Litoranea”
    prccastelli@hotmail.it

  23. I Giovani Democratici del Lazio nella direzione regionale di martedì 25 settembre hanno approvato il loro documento sui rifiuti nel Lazio e l’adesione alla manifestazione. Di seguito il passo del comunicato stampa inerente la manifestazione: . “Non ha nulla di ottimale l’idea di far fare 80 km al giorno a una quantità così grande di rifiuti, che poi tornerebbe a Roma – sottolinea il responsabile Ambiente Benedetto Paris – Per questo anche come Gd Lazio scenderemo in corteo insieme alle associazioni del territorio il 6 ottobre da Colleferro a Castellaccio e invitiamo tutti i cittadini ad unirsi al corteo!”

  24. Inseriti.

  25. giovani democratici di Piglio ha detto:

    Giovani Democratici di Piglio

  26. Martina Innocenzi ha detto:

    GIOVANI DEMOCRATICI – PROVINCIA DI FROSINONE

  27. Con queste poche righe desideriamo aderire al corteo che si terrà il 6 ottobre nella città di Colleferro.

    Seppur tra mille difficoltà, dovute a chi come noi cerca di costruire dal basso un’alternativa sociale e politica nella città di Roma, desideriamo sostenere questa manifestazione anche alla luce anche del recente incontro-intervista che si è tenuto tra alcuni nostri attivisti e la realtà di RETUVASA. Di fronte ai continui scandali che hanno caratterizzato la gestione delle aziende municipalizzate, all’ottusità con cui si continua a gestire la raccolta dei rifiuti nella città di Roma, ma soprattutto forti di quella che è stata la vittoriosa battaglia di luglio contro la vendita di ACEA, crediamo sia necessario sostenere una realtà come quella che si è fatta promotrice del corteo del 6 ottobre. Ancora più convintamente però crediamo sia doveroso un impegno serio e determinato da parte dei movimenti romani, indispensabile per condizionare le politiche sui rifiuti della nostra città, sempre più colpevole di quanto viene riversato nelle discariche e negli inceneritori della regione Lazio.

    Dalla parte di chi difende il territorio, per una Valle del Sacco libera dagli avvelenamenti.

    CSOA La Strada

    http://www.csoalastrada.info

    http://www.actiondiritti.info

  28. Gentile Comitato seiunozerovalledelsacco,
    come organizzazione giovanile politica noi giovani socialisti siamo sempre stati attenti e partecipi a tutte le battaglie politiche in nome della sostenibilità ambientale e del rispetto della vita umana.

    Per questo, in qualità di segretari della Federazione dei Giovani Socialisti della Provincia di Frosinone e della Regione Lazio, vi chiediamo di poter aderire al comitato e iniziare una proficua collaborazione in nome del rispetto e del risanamento ambientale.

    Un saluto

    Mike Di Ruscio (segretario FGS Frosinone)
    Marco Campagna (segretario FGS Lazio)
    sito internet http://www.fgsfrosinone.org http://www.giovanisocialisti.it
    facebook https://www.facebook.com/federazioneprovinciale.giovanisocialistifrosinone?fref=ts

    email giovanisocialistifr@gmail.com

  29. Giovani Democratici Paliano ha detto:

    Giovani Democratici di Paliano…noi ci siamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...