Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Giovedì, 24 ottobre, alle ore 18.00 presso il Csoa La Strada si è tenuto il primo partecipato incontro tra comitati, associazioni, coordinamenti, realtà sociali e cittadini convocato per discutere in maniera inclusiva e allargata della costruzione nel Lazio di un percorso #StopBiocidio. Il Biocidio è l’esposizione sistematica delle popolazioni ad incrementi esponenziali del rischio di contrarre tumori e altre malattie a causa della devastazione ambientale del territorio. Una mobilitazione trasversale che nasce nella terra dei fuochi in Campania e che sta germogliando anche nel Lazio.
Il Coordinamento Valle del Sacco ha aderito all’appello Stop Biocidio per partecipare alla costruzione di un percorso regionale di mobilitazione in difesa del diritto alla salute. Di seguito l’appello http://asud.net/stop-biocidio-dalla-campania-al-lazio/
1381294_585456644847785_1048838554_n
Annunci